Recensione Edizione McAfee 2018:Non sufficientemente buono

Positivo

  • Un buon ventaglio di opzioni aggiuntive
  • Installabile su un numero illimitato di dispositivi con alcuni pacchetti
  • Le scansioni sono veloci

Negativo

  • Protezione malware così così
  • Software troppo pesante durante le scansioni
  • Non è possibile escludere la raccolta dati

Conclusione

Il software antivirus di McAfee offre molte funzionalità utili con installazione su un numero illimitato di dispositivi. Tuttavia la sua protezione contro i malware è di medio livello e il carico software resta pesante.

La versione 2018 dei pacchetti McAfee Windows riesce a coprire tutti i dispositivi di una grande famiglia. Tutti i suoi prodotti includono il File Shredder, la soluzione del Password Manager è eccellente e il pacchetto top di gamma mette a disposizione il software di backup. Molti dei prodotti possono essere installati su un numero illimitato di dispositivi con una singola licenza.

Il rovescio della medaglia: il software antivirus di McAfee non consente di escludere la raccolta dei dati e utilizza una quantità eccessiva di risorse di sistema. Peggio ancora, nel corso di test di laboratorio, la sua protezione malware non è molto buona, nonostante un nuovo motore di rilevamento, spesso non si comporta meglio di alcuni antivirus gratuiti di software Microsoft. Il nuovo motore di rilevamento malware Mcfee debuttò a metà 2017 e i risultati fin’ora non sono stati omogenei. Fino a che le valutazioni sul sistema di rilevamento McAfee non miglioreranno notevolmente, noi continueremo a consigliare BitDefender, Kaspersky o Norton.

Costi e copertura

Il Pacchetto base McAfee Antivirus (costo annuo di 39,99$ per 1 PC) include un file Shredder, un firewall bidirezionale, una protezione anti-phishing, una estensione protettiva del browser.

McAfee Antivirus Plus ($59,99 per un massimo di 10 dispositivi) include le licenze per i software Mac, iOS e Android di McAfee, nonché per gli orologi digitali Apple e Android Gear. (i dispositivi iOS non avranno la protezione antivirus.)

Quello successivo è il Internet Security McAfee che include il controllo genitori, la gestione Password True Key e la protezione Antispam. Il costo è di 89,99$ annuo valido per l’installazione fino a 10 dispositivi.

In cima alla piramide, si trovano due prodotti pressoché identici :la protezione totale di McAfee e McAfee LiveSafe che mette a disposizione 1GB di spazio di archiviazione on line criptato sui server McAfee. Total Protection fornisce un software di backup locale e la crittografia dei file.

Total Protection ha un costo di $59,99 per un dispositivo, $89,99 per cinque e $99,99 per 10, mentre LiveSafe di solito viene installato su un nuovo PC , con un costo annuo di rinnovo di $99,99.

Tutti questi programmi sono spesso fortemente scontati online. Ad esempio, si può probabilmente ottenere il pacchetto “TOTAL PROTECTION” McAfee per $50 l’anno. Total Protection e LiveSafe solamente sono venduti da McAfee sul proprio sito mentre gli altri tre prodotti sono venduti da rivenditori indipendenti sia on-line che off-line.

2018 McAfeeLe licenze valide fino a 10 dispositivi su Antivirus Plus, Internet Security e Total Protection sono, in realtà, illimitate e sono ottime, sia per gli utenti privati che per le famiglie che hanno molti dispositivi. Ogni programma ha un periodo di prova gratuito di 30 giorni e una garanzia di rimborso.

La suite McAfee 2018 supporta il sistema operativo Windows dalla versione 7 alla 10. I pacchetti piattaforma multipla aggiungono il supporto per Mac OS X 10.11 El Capitan o versioni successive, Android 4,1 KitKat o versioni successive e iOS 9 o versioni successive. Funzionano anche con gli orologi digitali Apple e Android Wear

Protezione Antivirus

Il sistema di difesa di McAfee rileva la minaccia sospetta in base alle firme malware presenti nel database che viene aggiornato più volte al giorno. Intraprende le misure appropriate mediante una combinazione di analisi delle firme e del comportamento per identificare la nuova minaccia.

2018 McAfeeIl file sospetto viene caricato nel centro minacce di McAfee, che lo analizza e, se la minaccia à confermata, lo aggiunge alle firme del malware presenti nel database. Non c’è modo di evitare la partecipazione al programma di raccolta dati (la maggior parte degli altri antivirus ne danno facoltà)

Tutti i prodotti a pagamento di McAfee includono le estensioni del browser a Web advisor, che segnalerà i risultati di ricerca con dei puntini rossi di fianco ai risultati considerati pericolosi,mentre i puntini saranno gialli per i risultati sospetti e verdi per evidenziare quelli che sono sicuri da usare. Web Advisor supporta i sistemi operativi di Internet Explorer, Firefox, Chrome e Safari, ma non Opera o Edge.

2018 McAfeell motore di scansione di McAfee esamina ogni file aperto, ma è possibile escludere i file dal controllo. La modalità gioco si avvia automaticamente quando si va a schermo intero per combattere gli alieni o guardare i film

Prestazioni Antivirus

Tutti i cinque i prodotti di malware McAfee utilizzano lo stesso motore di analisi malware, che ha conseguito nel corso di test di laboratori indipendenti eseguiti nella prima 2017, risultati mediocri . La società ha introdotto un nuovo motore di malware in maggio, e abbiamo visto che sono stati effettuati su di esso tre serie di test, ma finora, i risultati non sono stati omogenei.

2018 McAfeeNelle ultime valutazioni su Windows 10 effettuate dal laboratorio tedesco AV-Test, si è evidenziato che il Sistema McAfee Internet Security 19.0, con l’utilizzo del vecchio motore, aveva stoppato in Maggio e Giugno il 100% delle minacce di malware diffuse, identificabili in base alla firma. Questo è quello che ci piace vedere.

Tuttavia in entrambi i mesi, presero solo il 99% degli attacchi sconosciuti zero-day. A prima vista, potrebbe sembrare sufficiente ma è da notare che la percentuale media di rilevamento degli attacchi zero-day da parte dei 18 tipi di anti-virus testati da AV-Test, in quei mesi, è stata del 100%.

McAfee Internet Security 19.0 aveva fatto ancora peggio nelle precedenti valutazioni di Windows 10, arrestandosi al 95,6% del malware zero-day in aprile e al 97,6% per cento in maggio. I suoi punteggi di rilevamento malware diffusi erano migliori, raggiungendo rispettivamente il 100% e il 99%.

Nel quadro delle valutazioni avvenute lo scorso inverno nell’ AV-test di Windows 7, McAfee Internet Security 19.0 ha rilevato il 97,7% del malware zero-day nel mese di gennaio e il 97,2% per cento nel mese di febbraio – molto al di sotto di qualsiasi altro marchio antivirus che monitoriamo abitualmente. Si fermò al 99% degli attacchi malware diffusi in gennaio mentre raggiunse il 100% nel mese successivo.

Tuttavia, quest’estate, AV-test ha testato il nuovo motore di analisi malware con McAfee Internet Security 20.0.Il software si era migliorato notevolmente, attestandosi nel mese di luglio al 99% del malware zero-day e, nel mese di agosto, al 99,9%. Mentre aveva bloccato il 100% degli attacchi diffusi ogni mese. Questo è ottimo anche se tutti i marchi antivirus avevano fatto notevolmente bene,in quei due mesi.

Nel corso di queste valutazioni, il software incredibilmente registrò solo due falsi positivi, o una porzione di software benigna, classificata come dannosa. Al contrario, Kaspersky Internet Security aveva tre falsi positivi e BitDefender Internet Security ne aveva 15.

Il laboratorio austriaco AV-Comparatives ha anche avuto la possibilità di testare il nuovo motore di malware di McAfee, ma ha ottenuto risultati non omogenei. Anche se i risultati di luglio sembravano promettenti, McAfee è ritornato ai suoi livelli precedenti nel mese di agosto. (a differenza dei test su due mesi di AV-test, le serie mensili di AV-Comparatives dovrebbero essere considerate separate.)

2018 McAfeeNei test mensili da febbraio a giugno 2017 su Windows 7, McAfee Internet Security 19.0 e 19.1, utilizzando il vecchio motore malware, aveva raggiunto un tasso di rilevamento medio del 97,7% di malware a carico di Internet, con un picco del di 99,5% in giugno e un abbassamento al 96,0% in maggio. Anche il tanto diffamato Microsoft Security Essentials aveva fatto meglio.

Un totale di 99 falsi positivi furono registrati in questi cinque mesi, il secondo peggiore risultato tra tutti i prodotti in generale.

A partire da luglio, AV-Comparatives passò ai test su Windows 10. McAfee fu aggiornato a Internet Security 20.1, che utilizza il nuovo motore di malware.

I risultati di McAfee nel mese di luglio sono stati buoni. Raggiunse la percentuale del 99,4%, alla pari con Kaspersky e Microsoft Windows Defender.

Tuttavia, McAfee Internet Security 20.2 scivolò indietro nel mese di agosto, fermandosi al 97,4% del malware, anche con l’utilizzo del nuovo motore di malware McAfee. Nessuno degli altri marchi di antivirus marchi, che controlliamo regolarmente, fece così male.

McAfee ha portato a casa sette falsi positivi in ciascuno di questi due mesi, un po’ sul lato alto, ma niente di eclatante.

Per essere onesti, non è poi molto riferirsi a tre sole serie di test che utilizzano il nuovo motore di malware ed è incoraggiante costatare che due di queste serie hanno evidenziato un miglioramento. Stiamo dunque aspettando di vedere di più -e aggiorneremo questa recensione quando avremo ulteriori notizie.

Caratteristiche di sicurezza e privacy

Tutti i prodotti a pagamento McAfee, tra cui McAfee antivirus e Antivirus Plus, includono la funzionalità del File Shredding e un firewall bidirezionale che scavalca quello Windows incorporato. C’è anche uno scanner di vulnerabilità che ricerca vecchie versioni di applicazioni, che potrebbero rappresentare un rischio per la sicurezza. Ci sono voluti 25 secondi per trovare due problemi e offrire di risolvere il problema sul nostro portatile ASUS.

2018 McAfeeMcAfee Internet Security, Total Production e LiveSafe mettono a disposizione il controllo parentale che consente di filtrare e censurare contenuti Web sgradevoli e anche limitare il tempo che un bambino può trascorrere on line. Per $5 al mese, è possibile aggiungere la funzionalità “Safe Family”, un’applicazione che viene eseguita su computer e dispositivi mobili che possono localizzare il telefono del bambino (e presumibilmente, il bambino).

Il Password Manager True Key di McAfee, che gestisce particolarmente bene la biometrica e l’autenticazione con un minimo due fattori, è inclusa con Internet Security, Total Protection e LiveSafe. Internet Security vi offre una licenza True-Key, come lo fanno la Total Security applicabile ad uno o a tre dispositivi, la Total Security a cinque o dieci dispositivi come pure Livesafe che vi mette a disposizione cinque licenze True Key.

2018 McAfee

LiveSafe viene fornito con 1GB di spazio di archiviazione online criptata, il che non è molto in questi giorni. Total Protection consente di salvare i file in un’unità di backup locale e fornisce la funzionalità di blocco di file di McAfee per crittografare qualsiasi file o cartella.

Nessuno dei prodotti antivirus McAfee ha un browser rinforzato o una tastiera virtuale su schermo per il commercio bancario e online, né una difesa dedicata contro chi prova a dirottare la webcam del vostro PC. Inoltre non dispone di una rete privata virtuale (VPN) per le comunicazioni sicure.

Ma la società ha recentemente collaborato con Anchor Free per creare un VPN McAfee Safe Connect separato, che include 250MB di trasferimento di dati gratuiti in un mese o un uso illimitato per $7 al mese. Purtroppo, se il sistema viene impantanato con malware, McAfee non offre la possibilità dello scarico di un disco di salvataggio o di un sito di scansione online.

Performance e Impatto sul Sistema

Abbiamo installato McAfee Total Protection su di un notebook X555LA con Windows 10 Creators Update a bordo. Il notebook in questione possiede un processore Intel Core i3-5005U, 6GB di RAM e 500GB di hard drive contenente 36GB di file di vario genere.

Per misurare le prestazioni di sistema, abbiamo utilizzato il nostro test di riferimento basato su operazioni in OpenOffice, abbinando 20000 nomi e indirizzi su di un foglio di calcolo. Quando un processore è sotto carico, l ‘ operazione di sincronizzazione dei dati richiede più tempo per essere completata.

Rispetto a un tempo di riferimento pre-test di 6 minuti e 50 secondi, il sistema ha impiegato 7 minuti e 21 secondi per completare l’ attività OpenOffice dopo che McAfee Total Protection era stato installato, ma quest’ultimo non stava effettuando una scansione attiva. Si tratta di un impatto passivo sulle prestazioni del 7,6%, più oneroso rispetto alla maggior parte degli altri prodotti antivirus che abbiamo recentemente esaminato.

Durante una scansione completa o veloce, i tempi di riferimento di OpenOffice di McAfee sono cresciuti a 11:05 e 7:20, indicando rallentamenti rispettivamente del 62 per cento e del 7,3 per cento. Quest’ ultimo punteggio è tra i migliori della classe, inferiore anche all’ impatto passivo di McAfee, ma il primo è sicuramente il peggiore che abbiamo visto ultimamente. Ci si accorgerebbe sicuramente di un tale rallentamento mentre si lavora sul PC.

McAfee ha impiegato 1 ora, 10 minuti e 7 secondi per completare la prima scansione completa del nostro disco rigido. Il tempo di completamento della scansione completa si è stabilito a 41:55 al terzo turno, dopo che McAfee aveva capito quali file ignorare. Una scansione rapida ha richiesto invece 42 secondi.

Interfaccia

Chiunque abbia utilizzato i prodotti antivirus McAfee negli anni precedenti noterà un’ interfaccia più leggera, allettante e chiara per il 2018.

La pagina iniziale riporta un’ illustrazione di un monitor e un segno di spunta verde per indicare che tutto è al sicuro. Dispone anche di un link per aggiungere la copertura per più dispositivi, e dei pulsanti per iniziare una nuova scansione, aprire il gestore della password True Key, aggiornare il software e per pulire i browser da cookie e tracker.

2018 McAfeePassando alla scheda Sicurezza del PC troverai i pulsanti per la scansione in tempo reale, il Firewall, gli aggiornamenti automatici e le scansioni pianificate. La scheda Identity contiene i link per Anti-Spam e Web Advisor. La scheda Privacy ne ha una per i Controlli genitori.

2018 McAfeeDalla schermata iniziale, si è a due clic dall’ avvio di una scansione, ma non è purtroppo possibile specificare quali file esaminare. Le scansioni possono essere programmate per essere eseguite quotidianamente, settimanalmente o mensilmente oppure come eventi a una tantum.

Installazione e supporto

Ci sono voluti 48 minuti (ovvero tre volte il tempo di installazione tipico) per caricare completamente McAfee Total Protection sul nostro computer portatile. Dopo tre tentativi falliti, abbiamo utilizzato le utility di McAfee per spurgare completamente il sistema dal software dannoso e procedere poi con un’ installazione pulita.

2018 McAfeeMcAfee richiede di inserire le informazioni della carta di credito durante l’ installazione, questo perché la licenza si rinnova automaticamente alla scadenza dell’ abbonamento. Dopo l’ installazione, siamo stati in grado di disattivare il rinnovo automatico nella scheda Account, ma non abbiamo potuto rimuovere i nostri dati della carta di credito.

2018 McAfeeMcAfee fornisce supporto tecnico 24/7 tramite numero verde, chat online e e-mail. Il sito web McAfee mette a disposizione una buona varietà di suggerimenti, FAQ e video per aiutarti a risolvere un problema.

Verdetto finale

Con tariffe flat per un numero illimitato di dispositivi e una forte presenza di funzionalità extra, i prodotti antivirus di McAfee mirano ad essere la miglior offerta nel settore dell’ antivirus, grazie anche alla dotazione, in tre diversi prodotti, dell’ eccellente gestore di password True Key.

Purtroppo, il verdetto è ancora in sospeso per quanto riguarda il nuovo motore di rilevamento malware McAfee, il quale sembra si avere prestazioni migliori rispetto al suo predecessore, almeno nei test di laboratorio, ma che finora si è dimostrato troppo incoerente. Speriamo che la situazione cambi nel corso dei prossimi mesi. Fino ad allora, ci sentiamo invece di raccomandare i prodotti di Kaspersky Lab o Bitdefender.

Leggi di più:
Miglior Antivirus

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *